C’è un modo di sentire, un fil rouge che percorre in modo costante la programmazione BASI Pilates, il lavoro quotidiano dei Faculty, degli insegnanti e degli studenti: sentirsi orgogliosi di far parte di un network e lavorare ogni giorno perché tutti possano cogliere in maniera sempre più consapevole le opportunità di questa rete.

Creare un network non è un’azione impossibile, la vera difficoltà è svilupparlo nel lungo periodo, farlo crescere costantemente, mantenendo salde le ragioni che hanno portato alla sua formazione, coniugandole con organizzazione, capacità di gestione e rispetto per le persone. Questo è oggi BASI Pilates nel mondo con i suoi 100 studi HOST, i suoi 10.000 insegnanti certificati e i corsi di formazione in più di 30 paesi.

Rael Isacowitz è il nodo centrale di questa rete, è l’energia che l’attraversa costantemente e la rende sempre più solida e salda con il suo lavoro, il suo mettere a disposizione le conoscenze acquisite in una vita intera.

Ogni esercizio del repertorio porta con sé una quantità enorme di informazioni e dettagli che permettono di muoversi nello spazio in maniera cosciente e non casuale. L’obiettivo è mantenersi allineati nell’insegnamento e far sì che la formazione sia uno strumento capace di garantire la consistenza della tecnica.

Per mantenersi sempre aggiornati e allineati nel proprio ruolo di formatori i Faculty partecipano ogni anno ad eventi come Summit, Learn from the Leaders, e fanno vicendevolmente auditing nei corsi tenuti dai colleghi.

Al contempo, gli insegnanti approfondiscono la materia nei workshop dell’advanced education https://www.basipilates.com/advanced-education/ E come i Faculty stessi, tornano a lavorare sulle conoscenze acquisite seguendo i moduli dei corsi con l’auditing http://www.basipilates.it/corsi-di-formazione-insegnanti-pilates/auditing/

Gli studenti “fanno rete” ogni volta che si incontrano negli studi Host per progredire con gli altri studenti nel percorso di formazione.

Il momento forse più emblematico e significativo del lavoro che si svolge in BASI è quando Faculty, insegnanti e studenti lavorano assieme senza sottolineare le differenze di ruolo perché indipendentemente dal livello di formazione raggiunta si è studenti per tutta la vita.

Il comune denominatore che li unisce è aver trovato in BASI le risposte che si stavano cercando, il fine è la crescita continua, il non sentirsi arrivati ma scoprire ogni giorno che c’è sempre da imparare e ogni obbiettivo raggiunto è l’inizio di un ulteriore approfondimento.

L’atteggiamento competitivo è sostituito dalla possibilità di confrontarsi, riconoscersi, ed è da qui che possono scaturire mondi. La rete è lo strumento per la crescita del potenziale del singolo.

Tutto ciò richiede impegno, tempo, costanza, ma soprattutto una forma mentis, un approccio consapevole e motivato fondato sul rispetto reciproco.

Far parte del network BASI Pilates vuol dire collegamento, scambio, relazione

Collegamento: BASI mette a disposizione di studenti, insegnanti e docenti un network strutturato, in continua espansione che si arricchisce ogni anno di strumenti e proposte formative. Tutto questo non sarebbe possibile senza il BASI Block System® che permette ai praticanti professionisti di comunicare e collaborare liberamente e in modo significativo, ovunque nel mondo.

Scambio. Vista l’eterogeneità delle esperienze, ogni incontro può divenire occasione di scambio e arricchimento professionale ed umano. Si danno e si ricevono competenze, informazioni, tempo, contatti. Questo non sarebbe possibile se ogni insegnante non decidesse in maniera consapevole di far parte della rete.

Relazione. La rete è il luogo della relazione, implica capacità di ascolto, umiltà, disponibilità a rivedere talvolta le proprie convinzioni per migliorarsi professionalmente e personalmente.

 

Ovunque voi siate nel mondo è probabile che ci sia uno studio Host o un collega che vi accoglierà con piacere nel proprio studio. Potete cercarli qui https://www.basipilates.com/studios/search/?location

Fate tesoro di questa opportunità perché nessun istruttore è un’isola.

“…Perché non importa dove ti trovi nel mondo, troverai persone che svolgono questo lavoro con grande dedizione e passione. Quando ci incontriamo, sia che parliamo la stessa lingua o no, condividiamo il linguaggio comune di BASI Pilates e questo, di per sé, è straordinario” (Meredith Rogers, BASI Faculty)